CORRIERE DELLA SERA BRESCIA 15-01-2022

Sezione: STAMPA
Concerti e masterclass, la stagione del Marenzio
Autore: Larovere Fabio

Concerti e masterclass, la stagione del Marenzio
OItre trenta concerti in cartellone fino al prossimo ottobre, tra la sede di Brescia e quella di Dario, ma anche in diverse località della Val Camonica. E la stagione del Conservatorio Marenzio, annunciata dal direttore Alberto Baldrighi. Si comincia il 20 gennaio con un concerto dl una Rassegna Chitarristica che è ormai giunta all'XI Edizione ed è divenuta una tradizione, con quattro appuntamenti monografici equamente distribuiti tra Darlo e Brescia, finalizzati alla conoscenza di un repertorio poca conosciuto della letteratura chitarrislica. Anche I tre concerti benefici organizzati da/ Reeds Ensemble del Conservatorio di Darlo, in diverse chiese di diverse località della Valle Camonica, costituiscono un'iniziativa che rientra nella tradizione e nel modo stesso di intendere la cultura musicale da parte degli interpreti che se ne fanno carico. In città si segnalano i concerti dell'orchestra Studio, fatta di studenti e docenti, il 26 febbraio in san Barnaba e il g maggio al Teatro Grande, in occasione del Giorno della Memoria, dedicato alle vittime del terrorismo. C'è molto Bach nel programma del Conservatorio: il 21 marzo per la Giornata Europea della Musica Antica, mentre 116 aprile a San Barnaba ci sarà l'assegnazione di borse di studio sostenute dal Lions Club, occasione nella quale
si esibirà l'Ensemble Bottega Barocca diretto da Luca Morassutti. A fine aprile, poi si segnala l'esecuzione a Brescia, Bergamo e Darlo della grande Messa In si minore BWV 232, uno del capolavori assoluti dell'arte musicale sacra occidentale, diretta da Giovanni Duci. Un appuntamento dal significato particolare è quello dell'Ensemble di Ottoni dei Conservatorio, programmato per il 3i marzo: sarà un omaggio a Dale Clevenger, per quasi cinquant'anni Primo Como della Chicago Symphony Orchestra, scomparso lo scorsa g gennaio, e che avrebbe dovuto tenere una masterclass a Brescia. Altri concerti can complessi più o meno numerosi - dalle piccole formazioni da camera al gruppo vocale «Le Soliste» diretto da Silvio Baracco, dal complesso Contemporary Jazz di Giovanni l~alzone alla Big Band di Canada Guarino - offriranno una ricca varletà di manifestazioni. Parallelamente alla Stagione Concertistica, gennaio vede anche il ritorno delta rassegna denominata Spazio Marenzio, tredici iniziative tra corsi, seminari e masterrlass distribuite tra te due sedi di Brescia e Darla che spesso si concludono con un concerto aperto a tutti. L'ingresso è libero, nel rispetto della normativa vigente, e I concerti hanno inizio alle ore 20. Info: consbsit.
Fabio Largvere

***

#s#12 #t#1 #c#Brescia#c#