RESTO DEL CARLINO ROVIGO 15-01-2022

Sezione: STAMPA
«Io Valgo 3.0», il terzo settore fa l’impresa

AVIS
«lo Valgo 3.0», il terzo settore fa l'impresa
Io Valgo 3.0: il terzo settore e le imprese insieme per la salute della comunità. Avis e Admo Veneto per la promozione della salute negli ambienti di lavoro. Presentazione alla stampa il 18 gennaio alle 11 a Treviso. Promuovere e diffondere la cultura del volontariato, della donazione del sangue e della salute negli ambienti di lavoro. Con un'attenzione particolare alla situazione pandemica, che ha rivoluzionato le nostre abitudini e messo in primo piano il tema della salute del singolo e della collettività. Viene presentato martedì 18 gennaio, nella sede Avis regionale (via ospedale 1) a Treviso, il progetto «lo Valgo 3.0: il terzo settore e le imprese insieme per la salute della comunità» promosso da Avis regionale con il contributo della Regione Veneto, la partnership di Admo Veneto e la collaborazione di Cisl Veneto, ConfCommercio Veneto, Villa Maria/Centro di Medicina e Lions club. L'iniziativa è la
terza edizione di un progetto che, partendo dai risultati di un'indagine online, si propone di realizzare una campagna informativa sulle buone pratiche di tutela della salute e linee guida comuni per la cura della salute di tutte le persone che entrano in contatto con attività esercitate dalle imprese con un modello innovativo di collaborazione tra imprese ed enti terzo settore nella gestione precoce dei focolai e il contenimento degli effetti sanitari, economici e sociali causati dalla pandemia. Interverranno alla conferenza: l'assessore regionale alla Sanità Manuela Lanzarin, la presidente di Avis Veneto Vanda Pradal; la presidente di Admo Veneto Mara Rosolen; la coordinatrice di lo Valgo 3.0 Chiara Manfrin. Per garantire la sicurezza di tutti, si chiede di confermare la propria presenza all'Ufficio stampa di Avis Veneto entro lunedì 17 gennaio. Per accedere alla conferenza è richiesto il green pass.

***

#s#12 #t#1 #c#Rovigo#c#